Watch live streaming video from pyramidcafetv at livestream.com

Thursday, 19 May 2011

Ringrazio...

... Matt, perchè l'idea di titolare così il gruppo di Choise (Choise is the Noise) è sua ed originalissima
... Cla, perchè è stato il suo entusiasmo, la sua pazienza (qualche volta eh? loool) e il suo passaparola a far approdare Choise, agli inizi di "carriera", in molte land
... Ermostro, il "mio" amatissimo socio! Hahahahahaha che persona speciale! fra i primi amici incontrati in SL che mi ha spronato a fare sempre meglio pur non capendo un cavolo di musica (spero non legga mai!! loool)
... Settimo, anche lui un carissimo amico, un pochino più latitante di questi tempi, ma sempre pieno di entusiasmo quando ti incrocia. Le foto più belle, ai concerti di Choise, sono proprio le sue
... Milady, con la quale ho scoperto che per avere un'amica non devi fare nulla di particolare, solo saper ascoltare e volerle molto bene, come lei ha saputo fare con me
... Windy, quella pazza scatenata della "Zipper", batterista incallita, supporter da restare senza fiato, anche lei persona onesta e sincera, non un burattino dei tanti
Ultime, ma non ultime...
Cancerina Bonetto di Atelier Bonetto, che non ha esitato un solo istante ad accettare la prtnership vestendo Choise ai concerti (e non solo!) di quest'ultimo anno e mezzo e di una generosità senza pari!
Hyoozan Hax (Miss Benazzi) di H2B SL Events, con la quale Choise aveva intrapreso di recente una collaborazione artistica, che posso solo definire favolosa, soprattutto sotto il profilo umano
Ovviamente sarebbero ben di più i nomi da trascrivere. Ma sono stati i primissimi fan di Choise, insieme a due altre magnifiche persone: Saturno e Denver
Doverosi, infine, i ringraziamenti a Swina e Sandy

Si chiude il sipario

Il 22 giugno prossimo, a Italian Mood Rewind, Choise darà l'addio alle scene... Caspita, detto così ha del drammatico! Ma questo blog era nato per ironizzare su fatti e fattacci accaduti nel metaverso di SL o nella vita reale, spesso convolati a nozze con la promessa di eterna felicità.
Comunque, tornando a noi, Choise chiuderà in quella data la sua carriera musicale: con un certo dispiacere è ovvio, ma altrettanta serenità di chi sa di aver fatto al meglio (a volte anche qualcosina di più) il proprio compito. E' un mestiere magnifico cantare, è un momento di liberazione totale, è l'attimo in cui provi a comunicare in note tutto ciò che hai dentro. La felicità, la nostalgia, il dolore, il malessere passeggero, la rabbia... sentimenti che diventano trascinanti, che ricadono a pioggia su chi ti ascolta ma, nel tempo, anche su te stessa.
Allora comprendi che qualcosa non va, che il trend ha cambiato percorso, destinazione, obiettivo. Meglio chiudere qui conservando i ricordi più belli, le amicizie autentiche alcune delle quali diventate reali. Tutto il resto è noia, cantava il grande Califano... Nulla di più vero.