Watch live streaming video from pyramidcafetv at livestream.com

Wednesday, 29 April 2009

Avanti tutta!

E chi poteva immaginare che sarebbe andata di bene in meglio? Beh... un po' di presunzione non guasta, ma di certo essere in SL e realizzare un sogno, che del tutto virtuale non è, rimane una grande soddisfazione.
Parlo della musica, del canto, di quella libera espressione vocale che ti avvicina alle persone. Poco importa se le parole o le note sono già state scritte e ripercorse anno dopo anno da centinaia di interpreti. In quel preciso momento in cui sei tu a farlo, è come se "quel canto libero" si sprigionasse per la prima volta. "Indossi" un abito che sembra fatto su misura e che esibisci secondo un tuo stile e a seconda dell'occasione.
Per due appuntamenti consecutivi, la piazza che mi ha ospitato è stata Milano. La mia città natale in real, la città in cui lavoro, la città che mi ha vista crescere e che adesso, in SL, mi vede coinvolta in un percorso musicale affascinante che proseguirà, per il momento, sino al 19 maggio.
E' un modo diverso di "dar voce" alle emozioni, che sono tante e diverse anche se il luogo è lo stesso. Spero arrivino a tutti gli amici più cari nello stesso modo in cui le vivo io. E giungano altrettanto a quanti, per la prima volta, mi conosceranno e avranno il piacere di ascoltarmi.
Grazie Milano, e a tutti gli amici della land.

Friday, 17 April 2009

The "noise"? Non sarà carino, ma...

Nacque tutto per caso, una sera a Legenda antica, in compagnia di alcuni cari amici... Avevo fatto loro una sorpresa (era per Cla, in particolare) una paio di giorni prima, facendogli sentire come cantavo. Nessuno poteva immaginare che da quel microfono sarebbe uscita una voce femminile, e non quella del musicista che si stava esibendo...
Tra stupore e ammirazione (e tanta emozione da parte mia) fu un'autentica festa. Rimarrà indimenticabile quel momento, come indimenticabile fu Mat quando, di punto in bianco, esclamò... "Choise in my noise"... allora gli chiesi "is my che?" e tutti cercarono di buttarla sul ridere, di precederlo nella risposta con altri sinonimi o termini che ne "alleggerissero" il significato... fino a che Mat, candidamente, scrisse "... emh Choise, noise vuol dire rumore".
"Ah... allora io non canto, faccio rumore Mat?" - "Ma no Choise, era l'unica rima che riuscissi a fare col tuo nome!".
Casinara son casinara... mi son detta, e poi suona benissimo, uno slogan originale, ironico e fuori dagli schemi! Ok, lo faccio mio.
Ed eccolo qua. Per tutti, da oggi, sarò rumoreggiante... Di sicuro, mi sentirete!