Watch live streaming video from pyramidcafetv at livestream.com

Monday, 19 April 2010

Grazie Sandy!

Sandy Demina è diventata, in questo ultimo anno di RL, una cara amica. Conosco il suo volto, ma ancor di più quella sua dolcissima voce che ascolto telefonicmente. Sandy è un fiume in piena, vulcanica, persino "pignola", quel tanto che basta per capire che le sue passioni sono vere, non di circostanza.
Così è stata una piacevole sorpresa leggere di Choise su uno dei più importanti blog che si occupa di musica in sl, di eventi, di cultura (CNN iReport)... dove Sandy pone sapientemente la sua firma giornalistica.
Questo è il suo contributo: http://www.ireport.com/docs/DOC-433073
Fantastico! Mi permetto di fare solo una piccola precisazione al suo contenuto, che non ne cambia assolutamente la sostanza. Choise, in oltre 30 anni di musica, ha dato molto a se stessa, quanto ai propri amici. Ma un evento musicale e artistico importante, penso non lo dimenicherà mai. Quello di un concerto in Piazza Castello a Milano nel 1998. L'unico exploit della sua "carriera". A cui diede la giusta importanza. Fu "il sogno di una notte di mezza estate".
Choise, tuttavia, continua volentieri a sognare. E, come detto giustamente da Sandy, questo bisogno di esprimersi attraverso la musica Choise lo concretizza perfettamente qui in SL.
Comunque: grazie Sandy! Neppure io sarei stata capace di trovare parole più belle per descrivere la passionale Choise!

Friday, 9 April 2010

Tiriamoci un po' su...

Sono in vena di scrivere. Per questo, ringrazio una persona, Alisea, che mi ha fatto riscoprire una canzone che non ricordavo più. Tempo fa mi chiese di cantargliela. E' bellissima. Approfitto per dedicarla, a mia volta, a tutti gli amici.
"Ballando al buio", cantano gli Stadio.

Giochiamo a nascondino

Certo! anche qui in sl si gioca a nascondino... da sempre.
Ma in rl, chi non ricorda quei pomeriggi estenuanti, sotto il sole cocente, trascorsi a scovare gli amici in inimmaginabili nascondigli?
E come non ricordare quell'ansia che prendeva il sopravvento, quando, individuato il possibile anfratto dove l'amichetto e l'amichetta si nascondevano, ci si avvicinava allo stesso con il cuore in gola... a volte per spaventarci entrambi perchè ignari di ritrovarci faccia a faccia. Ah, che magnifici e spensierati ricordi.
Invece qui in sl il gioco è più raffinato, calcolato, voluto... Ti ho come amico, però mi "oscuro", mi nascondo, mi rendo invisibile... inesistente. Per te. E per chissà quanti altri.
E così, come accade un po' a tutti, mi rendo conto che c'è chi nasconde la sua presenza perchè non ha il coraggio di cancellarti, di far apparire quella ignobile finestrella in cui leggi, a grandi linee perchè è in inglese, "Pinco Pallo ti ha tolto l'amicizia"...
E non pensiate siano questioni di "cuore", noooooooooo... Siccome hai fatto un torto "ad amici suoi", la poverina (parliamo di una avatarina, piccina piccina...nella sua moralità) non ti ritiene degna di poter comunicare con lei, di interagire, di conoscere i suoi spostamenti o di ricevere comunicazioni sugli eventi, perchè mai comparissi a qualcuno di questi...
ORROREEEEEEE... sarebbe additata "dagli amici suoi", quasi a dirle... e che ci fa Choise qui? Meglio esiliarla, metterla alla gogna... Hahahahahahaha... sì, necessito di una risata liberatoria.
In questo gioco, in SL, le persone sanno essere più spietate di quanto si possa immaginare.
Spietate? Ma che dico... ridicole, anzi, assolutamente stupide...
Anche Choise è stata stupida. Può capitare, per sbaglio, di compiere un gesto che non si sarebbe dovuto compiere. Ma con totale ingenuità, non con l'arroganza di chi vuole farlo di proposisito e per ferire...
Cara avatarina, peccato tu non legga questo blog... sei una delle tante che ha saputo sfruttare l'occasione e che si è servita degli altri. Ma ti ho scovato... sono arrivata per prima a gridare "Tana!"... Resta pure nell'ombra... il grigiore ti si addice.

Thursday, 8 April 2010

La verità paga

Un percorso tutto in salita. Una conferma dietro l'altra. Di amicizia e di stima. Non serve che mi dilunghi molto in questo post. Tante volte, anche se per sbaglio, la verità paga.
Ed è quello che sta accadendo. Non posso che ringraziare quanti abbiano creduto nella verità delle parole e della persona. Non dell'avatar.