Watch live streaming video from pyramidcafetv at livestream.com

Friday, 12 March 2010

Quel che rimane

Non amo leggere. Mi piace di più ascoltare e osservare. Qualche volta però, un buon libro, tra le mani capita. Guardando il titolo pensi sia una storia che possa somigliare a tante altre, ma ti sbagli. Tra le pagine, cominci a scorgere l’unicità della trama, soprattutto la passione con cui riga dopo riga i personaggi si raccontano, anche se di pura fantasia.
Ne approfitto per suggerirvelo. Si intitola “Quel che rimane”, dell’emergente scrittore Alberto Mazzarino, classe 1970, ed edito da Altromondo. Tre vite allo sbando, attraversate da un vuoto interiore che pare incolmabile, due uomini e una donna, tre vite separate che si incroceranno unicamente per un denominatore comune: l’amore.
Capisco che introdotto così risulti molto banale. Eppure nella storia di questi personaggi ci possiamo riflettere. Come loro, siamo alla costante ricerca della felicità, fatta di piccoli, inebrianti, traguardi.
Terminata la lettura di ciascun capitolo, non è d’obbligo rituffarsi nella realtà. Ti rendi conto di non averla mai accantonata. C’eri prima e ci sei ora. Potresti aver vissuto in prima persona ogni istante di quelle pagine, tanto da poterti “sfogliare”.

No comments:

Post a Comment